Archivi categoria: Opinioni

Non fuori da noi, ma dentro di noi

interiorità

Questi giorni due sono stati i pensieri che più mi hanno fatto compagnia, nel mio interiore e nelle mie riflessioni da quattro soldi: due pensieri diversi, eppure caratterizzati da uno stesso minimo comune multiplo.

Si, il giorno di San Valentino e le celeri variazioni politiche che hanno coinvolto il nostro Paese in questi tempi, mi hanno spinto a pensare quale sia l’ingrediente necessario affinché le cose procedano per il verso giusto: mi sono chiesto perché si dice (e riscontra, anche personalmente) che sia difficile creare relazioni affettive autentiche, e mi sono chiesto perché l’Italia continua a non andare. E a due domande così diverse, mi sono dato un’unica grande risposta, che non copre di certo tutte le gamme e le varie sfaccettature delle complesse faccende, ma che riesce comunque a descrivere in grosse percentuali una motivazione di fondo. Che è appunto quel minimo comune multiplo di cui parlavo. Che altro non è che l’interiorità delle persone.

Continua a leggere

Tag , ,

Sulla pena di morte

pena morte

Oggi pomeriggio, dopo aver letto delle parole del Papa, che nell’Angelus ha ricordato Cocò, bimbo di soli tre anni carbonizzato assieme al nonno e ad una ragazza marocchina da ndranghetisti, non posso non riflettere su un qualcosa che si fa sempre più ricorrente dentro di me e che, sebbene mi spaventi, matura sempre di più con convinzioni profonde e nuove, che un po’ mi lacerano, e un po’ mi convincono a pensare che certe cose vadano ad ogni modo pensate, appunto, perché non pensarle sarebbe – a prescindere da tutto – un grave errore.

Devo ammettere che mi ero perso il caso, non riuscendo più a seguire (e da una parte meglio così!) tutte le notizie di cronaca. Ma oggi ho recuperato, e questo fatto, cazzo, mi ha fatto riaccendere una lucetta di merda: quello che attualmente penso sulla pena di morte!

Ma vi pare a voi che in quest’Italia di merda, dove se non paghi l’IMU per un anno dopo cinque ti triplicano la bolletta, mentre il consigliere regionale che hai votato, chiunque esso sia, si fa rimborsare i Lecca Lecca coi tuoi soldi, tra le tante stronzate e tra i tanti controsensi che ci sono, esista ancora quella certezza che è la non-certezza della giustizia dopo l’intervento della giustizia stessa?

Continua a leggere

Tag ,

L’omosessualità e la Nutella

Io non so la gente cosa possa pensare. Ma so come la penso io, e so che questo video parla dell’omosessualità in termini davvero semplici ma efficaci. E lo credo straordinariamente sensibile e corretto sotto ogni punto di vista.

In un’epoca in cui si parla tanto di temi così importanti, finendo per strumentalizzarli, vorrei che molti ragazzi non si suicidassero più perché abbandonati, soli e incompresi, alle prese con un’adolescenza difficile.

E vorrei che tanti adolescenti, sebbene più “forti”, non perdano troppo tempo della loro vita a farsi discorsi, a capire che vanno bene anche così, a fare con difficoltà le prime amicizie e le prime esperienze in questo senso.

Continua a leggere

Tag ,